contatore visite free Cantieri edili, quando è obbligatorio il preposto alla sorveglianza - Fratelli Lombardo

Cantieri edili, quando è obbligatorio il preposto alla sorveglianza

13 Gen Cantieri edili, quando è obbligatorio il preposto alla sorveglianza

13/01/2016 – In caso di montaggio e smontaggio di opere provvisionali, lavori di demolizione e montaggio e smontaggio dei ponteggi la nomina del preposto alla sorveglianza dei lavori è obbligatoria. 
 
Lo ha chiarito il Ministero del Lavoro in risposta a un interpello dell’Ance sulla corretta interpretazione della figura del preposto alla sorveglianza dei ponteggi ai sensi del Dlgs 81/2008 (Testo Unico sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro).
 
Cantieri edili: la figura del preposto
Il Ministero ha anche specificato che generalmente l’individuazione della figura del preposto non è obbligatoria, ma è una scelta del datore di lavoro in base all’organizzazione ad alla complessità della sua azienda.
 
Il preposto infatti è un soggetto dotato di potere gerarchico e funzionale, sia pure limitato, e di adeguate competenze professionali al quale il datore di lavoro fa ricorso quando non può..
Continua a leggere su Edilportale.com

Tags:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Mostra
Nascondi